ISPIRAZIONE A TAVOLA

Waffle salati al Pesto Siciliano

Difficoltà

Facile

Tempo

30'

Persone

4

Ingredienti
  • 150 gr farina 00
  • 40 gr burro fuso + per la piastra
  • 50 gr pecorino semi stagionato grattugiato
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di pesto siciliano + a piacere per servire
  • 200 ml latte
  • 1/2 cucchiaino di lievito non vanigliato
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • Ricotta a piacere per servire
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Pepe q.b.
  • Noci q.b.

Procedimento

Mettete in una ciotola la farina setacciata, il sale e il pecorino grattugiato.

Fate sciogliere al microonde il burro e versatelo nella ciotola: unite il latte e l’uovo, quindi mescolate bene con una frusta per non formare grumi.

Aggiungete il pesto siciliano.
Aggiungete il lievito e il bicarbonato, anch’essi setacciati, e mescolate; dovrete ottenere un composto liquido ma piuttosto denso (se dovesse risultare troppo denso aggiungete ancora un poco di latte).

Lasciate riposare per qualche minuto la pastella e, nel frattempo, scaldate le piastre per waffle.

Prima di versare la pastella, ungetele con del burro.

Quando la piastra sarà calda versate parte del composto e lasciate cuocere a temperatura medio alta per circa 4/5 minuti (dipende se desiderate dei waffle morbidi oppure più croccanti fuori).

Toglieteli delicatamente e disponeteli su un piatto caldo, sovrapponendoli così che restino caldi fino al momento di essere serviti.

Servite con ricotta, mescolata con un po’ di olio, sale e pepe, pesto siciliano e noci.

Ingredienti
  • 150 gr farina 00
  • 40 gr burro fuso + per la piastra
  • 50 gr pecorino semi stagionato grattugiato
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di pesto siciliano + a piacere per servire
  • 200 ml latte
  • 1/2 cucchiaino di lievito non vanigliato
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • Ricotta a piacere per servire
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Pepe q.b.
  • Noci q.b.

Procedimento

Mettete in una ciotola la farina setacciata, il sale e il pecorino grattugiato.

Fate sciogliere al microonde il burro e versatelo nella ciotola: unite il latte e l’uovo, quindi mescolate bene con una frusta per non formare grumi.

Aggiungete il pesto siciliano.
Aggiungete il lievito e il bicarbonato, anch’essi setacciati, e mescolate; dovrete ottenere un composto liquido ma piuttosto denso (se dovesse risultare troppo denso aggiungete ancora un poco di latte).

Lasciate riposare per qualche minuto la pastella e, nel frattempo, scaldate le piastre per waffle.

Prima di versare la pastella, ungetele con del burro.

Quando la piastra sarà calda versate parte del composto e lasciate cuocere a temperatura medio alta per circa 4/5 minuti (dipende se desiderate dei waffle morbidi oppure più croccanti fuori).

Toglieteli delicatamente e disponeteli su un piatto caldo, sovrapponendoli così che restino caldi fino al momento di essere serviti.

Servite con ricotta, mescolata con un po’ di olio, sale e pepe, pesto siciliano e noci.